Il saturimetro è uno di quei prodotti che ultimamente sta tornando sempre più utile nelle nostre case, vuoi per prevenzione, vuoi per controllo a seguito di patologie della saturazione di ossigeno nel sangue, vuoi per periodi in cui il controllo dei nostri parametri vitali è essenziale.

 

Prima di mettere in gioco prezzi e modelli, cos’è un saturimetro?

Un saturimetro, ormai prodotto diffusissimo anche online, è un dispositivo che in generale consente di monitorare il grado di saturazione di ossigeno nel sangue, quindi la percentuale di ossigeno nel sangue, in quel preciso momento.

Più nel dettaglio il saturimetro (esistono saturimetro da dito, saturimetro portatile, ma anche saturimetro professionale, più ingombrante) consente di rilevare il parametro Sp02, cioè la misura della saturazione di ossigeno dell’emoglobina presente nel sangue.

In accoppiata con il termine “saturimetro” viene spesso collegato il termine “pulsossimetro”, questo perché oltre che la saturazione del sangue il saturimetro misura anche la frequenza cardiaca (il numero di battiti cardiaci al minuto) del paziente che sta effettuando il test.

 

Da cosa è composto un saturimetro che misura l’ossigeno nel sangue?

Di solito un saturimetro è composto da due parti fondamentali: una sonda e un sistema di calcolo.
La sonda di un saturimetro di solito non è altro che una pinza (da qua “saturimetro da dito”) con un sensore che è studiato appositamente per rilevare la saturazione del sangue, i dati rilevati riguardo l’ossigeno nel sangue vengono poi mandati alla seconda componente del saturimetro da dito, il sistema di calcolo.
Il sistema di calcolo di un saturimetro da dito può essere una unità fisica oppure virtuale.
I saturimetri portatili da dito con unità fisica sono accompagnati da un vero è proprio “mini computer” con un display, la piza del saturimetro / pulsossimetro invierà i dati riguardanti la saturazione di ossigeno del sangue del pazienda al sistema di calcolo che, una volta elaborati, visualizzerà i risultati sul display.

Con l’avvento di smartphone sempre più potenti il sistema di calcolo di un saturimetro portatile è stato soppiantato da una semplice app che, una volta collegato lo smartphone via bluetooth alla sonda a pinza, riceverà in tempo reale i dati riguardanti la saturazione del sangue, quindi l’ossigeno nel sangue e potrà elaborarli per poi visualizzare sul display dello smartphone i risultati, tenendo anche traccia di tutte le misurazioni precedenti.

 

Dove trovare a prezzi onesti un saturimetro / pulsossimetro?

Ancora ci poniamo questa domanda, ma è giusto rimarcare il concetto anche per quanto riguarda la ricerca del nostro saturimetro da dito / pulsissimetro portatile, nelle farmacie troviamo la competenza di un farmacista (che giustamente si paga), ma con un minimo di studio e di ricerca possiamo trovare il saturimetro portatile da dito che fa al caso nostro, ad un ottimo prezzo online.

Ma ora è il momento di andare sul concreto, quali sono i 5 migliori saturimetri portatili da dito online?

Carevas Pulse

Miglior saturimetro, circa 50€ (clicca sul titolo per verificare prezzo e disponibilità)

Il saturimetro portatile da dito di Carevas, munito di Display OLED è un ottimo saturimetro / pulossimetro di base che, compatto e funzionale, permette una rilevazione della saturazione di ossigeno nel sangue Sp02 con una percentuale di errore di solo +/- 2%.

Certificato secondo gli standard FDA e CE il quesot saturimetro presente da tempo online è la scelta migliore se si vuole avere un saturimetro portatile da dito per misurare la saturazione Sp02 nel sangue senza spendere troppo, mantenendo una elevata qualità.

Semplice da usare questo saturimetro è anche pulsossimetro portatile, quindi rileva anche i battiti cardiaci del paziente.

JUMPER Finger Pulsossimetro 500A

Miglior saturimetro, circa 65€ (clicca sul titolo per verificare prezzo e disponibilità)

Molto simile al saturimetro portatile da dito precedente (il Carevas Pulse), questo saturimetro / pulsossimetro vanta una miglior qualità dei materiali costruttivi.
Anche questo saturimetro presente online è ovviamente marchiato CE ed approvato dalla FDA, garantendo una misurazione della saturazione del sangue (quindi della saturazione dell’ossigeno nel sangue Sp02) con un errore di +/- 2%.
Migliore saturimetro portatile da dito per qualità costruttiva e funzionalità rispetto al suo prezzo online? Sicuramente il Jumper Finger.

Jumper JPD-500D Saturimetro professionale da dito

Miglior saturimetro, circa 65€ (clicca sul titolo per verificare prezzo e disponibilità)

Sulla falsa riga dei tre saturimetro portatile da dito precedenti, questo Jumper JPD-500D ha tutte le caratteristiche dei precedenti modelli, ma a corredo unisce una comoda custodia per riporlo in tutta sicurezza.
Se non vi interessa la scocca in silicone del saturimetro portatile da dito precedente (sempre marchiato Jumper), questo è il saturimetro / pulsossimetro che fa per voi.

POEO

Miglior saturimetro, circa 70€ - bluetooth (clicca sul titolo per verificare prezzo e disponibilità)

Siamo arrivati finalmente ai saturimetri portatili da dito più avanzati, quelli che grazie a un collegamento bluetooth possono collegarsi ad uno smartphone e tramite app visualizzare i dati riguardo la saturazione del sangue Sp02 (ossigeno nel sangue), mantenendo anche uno storico delle misurazioni.
Questo saturimetro portatile da dito bluetooth è coerente con la qualità di misurazione sia di saturazione dell’ossigeno nel sangue che della frequenza cardiaca (pulsossimetro) dei precedenti saturimetri analizzati, in più consente il collegamento con app e quindi una migliore gestione dei dati.
Migliore saturimetro da dito online? Sicuramente un ottimo prodotto bluetooth per misurare la saturazione Sp02 di ossigeno nel sangue.

ViATOM Monitori

Miglior saturimetro, circa 145€ - monitor live bluetooth (clicca sul titolo per verificare prezzo e disponibilità)

In cima alla scala non potevamo non mettere questo saturimetro portatile da dito, la sua caratteristica principale è che, grazie alla sua connessione bluetooth ed alla sua app proprietaria (gratuita, quindi inclusa nel costo del saturimetro / pulsossimetro), permette una rilevazione dei parametri costante anche durante la giornata o il sonno.
Il saturimetro portatile da dito ViATOM permette infatti, grazie al suo sistema non a pinza, come gli altri saturimetri adatti alla misurazion Sp02 (ossigeno nel sangue), ma da “anello”, permettendo così il suo mantenimento sia durante la giornata che durante il sono, in maniera comoda e quasi trasparente.
Questa caratteristica consente quindi misurazioni costanti dei parametri rilevati dal saturimetro / pulsossimetro e l’emissione di un suono di allarme in caso di rilevamento di parametri eccessivamente alti (in modo, ad esempio, di poter svegliare il paziente dal sonno).

Miglior saturimetro portatile da dito online, eccolo qua!

Un vero e proprio monitor con app dedicata per rilevare costantemente ed analizzare tutti i dati riguardanti non solo la saturazione Sp02 (ossigeno nel sangue), ma anche la frequenza cardiaca (battiti del cuore) e il movimento nel sonno; con oltretutto allarmi di emergenza per il superamento delle soglie.

Accessori e oggettistica

1 Posts

Bellezza e Salute

27 Posts

Benessere

4 Posts

Bestseller

2 Posts

Casa

1 Posts

Casa

1 Posts

Cucina

6 Posts

Dispositivi elettrici

1 Posts

Dispositivi elettronici

10 Posts

Elettrodomestici

4 Posts

Elettrodomestici

1 Posts

Informatica

3 Posts

Integratori

5 Posts

OT

3 Posts

Salute e cura della persona

16 Posts

Sesso

1 Posts

Sesso

1 Posts

Potrebbe piacerti anche...
Articoli Recenti
Categorie in Trend
Tags Cloud
Articoli

EC Benessere (ew project) – Tutti i diritti riservati.